“Spazzolino da denti in bamboo”

“L’inquinamento è ‘sopra e sotto’ il mare, ma voi ragazzi potete salvarci”. Che da parte di noi giovani ci sia un interesse elevatissimo nei confronti dell’ambiente è cosa ormai assodata. La contestazione pacifica di Greta Thunberg ne è un emblematico esempio. In classe abbiamo trattato l’argomento grazie al nostro docente di tecnologia, Andrea Lubrano che, per meglio approfondire la questione legate all’ambiente, ha anche invitato un’esperta, alla quale, fra un lavoro e l’altro abbiamo rivolto alcune domande a Erika Roccotelli. Ambientalista esperta in ecologia, presenta alla classe i progetti dell’Associazione “Soprasotto” che si occupa di proporre alle scuole attività pratiche di di esplorazione, ricerca, progettazione che ci avvicineranno a conoscere la natura. Perché avete creato l’associazione Soprasotto? «Per sensibilizzare le persone ». Perché si chiama Soprasotto? «Perché l’inquinamento è sopra sotto il mare». Cosa ne pensa del riciclaggio? «È importante, a patto che sia fatto in modo giusto». Secondo lei, i ragazzi sono più sensibili verso il pianeta? «I ragazzi sono più predisposti al cambiamento, gli adulti no». Quali sono i materiali più adatti all’ambiente? «I materiali usa e getta non sono adatti, meglio usare materiali riciclabili». Come possiamo avere un mondo più pulito? «Dobbiamo evitare la plastica e non dobbiamo scaricare rifiuti in mare». Perché lei fa questo lavoro con i giovani? «Bisogna sensibilizzare le nuove generazioni». La tecnologia può aiutarci con questo problema? «Può aiutare a costituire nuove tecniche di riciclaggio». La politica può aiutare? «Dagli anni 80 gli scienziati parlano di questo, ma non sono mai stati ascoltati a pieno ». Secondo lei, chi è che risolverà il problema della plastica? «Dobbiamo aiutare tutti, anche nel nostro piccolo». Cosa fa lei per questo problema? «Nel mio piccolo uso uno spazzolino da denti in bamboo e il dentifricio solido, per gli altri faccio divulgazione».

Classe 1F

Tutor: Fulvia Meini, Andrea Lubrano

PER APRIRE LA PAGINA CLICCA QUI