Benetti, navigare oltre l’orizzonte

Grazie al concorso “Cronisti in classe”, la 3F ha avuto la possibilità di visitare in esclusiva, nella sede degli ex cantieri Orlando, l’azienda Benetti, di Livorno, famosa in tutto il mondo per la costruzione di yacht. In una lussuosa sala erano presenti molteplici modellini delle imbarcazioni costruiti dal 1873, ci ha accolto il responsabile della comunicazione dell’azienda, per una visita nel mondo della nautica. Siamo stati accompagnati nella visita dei cantieri dove abbiamo potuto ammirare numerosi yacht in costruzione pronti per essere consegnati al cliente. L’azienda Benetti è un esempio di eccellenza per il “Made in Italy“ in questo settore. Costruisce yacht di diverse tipologie lunghi tra i 45 e i 108m e larghi circa 15m cosa incredibile da sapere, alcuni possono ospitare al loro interno cinema, piscine, palestre, discoteche. Non ci saremmo mai immaginati così tanto lusso ed eleganza! Il designer dell’azienda ci ha spiegato come dall’idea creativa su tavole disegnate a mano si arriva alla definizione del progetto con programmi software sofisticati per la visione di tutti i dettagli. Abbiamo capito che la creazione di questi lussuosi yacht è molto complessa e richiede competenze e molte professionalità diverse. Non pensavamo che così vicino a noi ci fosse un’azienda tanto famosa in tutto il mondo, nel settore delle costruzioni navali. Poiché in classe stiamo affrontando il tema della sostenibilità, c’è venuto spontaneo chiedere che tipo di impatto ambientale abbiano queste imbarcazioni. Azimut Benetti porta l’eco-compatibilità a livelli mai raggiunti prima con lo sviluppo dei motori a propulsione ibrida, col rivoluzionario sistema Easy Hybrid che permette di ridurre i consumi. In seguito abbiamo potuto ammirare il paesaggio salendo sull’antico faro di Livorno, uno dei più antichi d’Europa. Dall’alto abbiamo goduto dello stupendo panorama ma ci siamo resi conto anche della complessità delle attività di un grande porto come quello di Livorno. Questa visita è stata importante perché ci ha messo in contatto diretto con il mondo del lavoro in un periodo così importante per noi quale la fase di orientamento per la scelta della scuola superiore. Abbiamo capito quanto può essere importante il collegamento tra i nostri sogni e la scelta dei percorsi che faremo per realizzarli. Potremmo essere sempre in tempo a cambiare rotta facendoci guidare dalle passioni che ci sosterranno nell’affrontare le difficoltà. Dispersi nel mare delle incertezze, navighiamo a vista ma con l’intento di raggiungere orizzonti lontani un po’ come fanno questi giganti del mare. Siamo molto grati ai cantieri Benetti per averci dato la possibilità di scoprire questo nuovo mondo e le opportunità che questo settore può offrire.

Classe 3F

Tutor: Anna Arzilli

PER APRIRE LA PAGINA CLICCA QUI