L’importanza di mangiare bene

L’alimentazione sana è molto importante perché essa fornisce al nostro corpo l’energia necessaria per svolgere le attività quotidiane. Per essere equilibrata l’alimentazione deve anche essere varia e fortunatamente in Italia abbiamo un vasto assortimento di prodotti. Non tutti sanno che la nostra dieta, chiamata «Mediterranea», è patrimonio immateriale dell’Unesco. Frutta, verdura, legumi, cereali integrali come pasta, pane e riso, sono i principali alimenti protagonisti di questo tipo di alimentazione: essi vanno certamente accostati in modo adeguato perché alcuni prodotti hanno gli stessi valori energetici. Come ci ricorda la FAO (Food and Agriculture Organization) questo tipo di dieta non solo ha un effetto benefico per la salute umana, ma rappresenta un vantaggio anche per l’ambiente e per la biodiversità: un regolare utilizzo di olio di oliva, una costante assunzione di alimenti vegetali e un moderato consumo di carne e di pesce, hanno importanti benefici per la salute e per l’impatto ambientale. Purtroppo non sempre i principi della corretta alimentazione vengono rispettati: ad esempio i pasti quotidiani generalmente si fermano a tre, mentre una buona regola sarebbe quella di mangiare meno ma cinque volte al giorno. Inoltre all’Italia appartiene un record negativo in fatto di alimentazione: secondo un articolo dell’Ansa relativo al 2018 in fatto di obesità, cioè l’eccessivo accumulo di grasso corporeo che può determinare gravi danni alla salute, i bambini italiani sono nelle prime posizioni in Europa. Essa nella maggior parte dei casi è causata da scorretti stili di vita, da un’alimentazione ipercalorica o da un ridotto dispendio energetico a causa di inattività fisica. Secondo i dati dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), la prevalenza dell’obesità a livello globale è raddoppiata dal 1980 ad oggi: nel 2008 si contavano oltre 1,4 miliardi di adulti in sovrappeso, ma nel frattempo il problema ha iniziato anche ad interessare anche le fasce più giovani. Ecco perché approfondire le principali regole di una corretta alimentazione diventa fondamentale: conoscere cosa mangiamo può aiutarci anche ad avere maggiore consapevolezza rispetto alla stagionalità dei prodotti vegetali che arrivano sulla nostra tavola. Il fatto che sui banchi del supermercato troviamo ogni tipo di prodotto a prescindere dal periodo dell’anno ci fa spesso dimenticare che esistono prodotti per ogni stagione. Per questo motivo abbiamo pensato di condurre un’inchiesta che potesse farci capire quali fossero le abitudini alimentari dei nostri compagni e quanto ne sapessero di alimentazione, per poi approfondire il tema attraverso un questionario sulle abitudini di spesa delle nostre famiglie e la condivisione dei punti di vista di tre figure a nostro parere significative. Buona lettura!

Classe 2A

PER APRIRE LA PAGINA CLICCA QUI