Campionato di Giornalismo la Nazione

Tutti sul palco! Chi va in scena

PERCHÉ è ancora importante andare a Teatro nel XXI secolo e soprattutto perché è importante ancora oggi “fare teatro”? I ragazzi della 3C hanno provato a rispondere a queste domande riflettendo su la “loro” esperienza teatrale scolastica. Infatti dallo scorso anno scolastico seguono un Laboratorio Teatrale curato dall’insegnante teatrale Simonetta Vecoli con la collaborazione dell’insegnante…

Una necropoli in “giardino”

FORSE non tutti sanno che la nostra scuola ha un “vicino” molto antico: una necropoli preromana di Liguri Apuani. Essa sorge ai piedi della collina di Costa Celle lungo la sponda del fiume Magra, poco lontana dal luogo in cui venne fondata la colonia romana di Luni. E’ stata casualmente scoperta in seguito agli scavi…

Una Biblioteca del futuro

ALLA SPEZIA esiste da anni un Sistema Bibliotecario Urbano composto da biblioteche Civiche, biblioteche specializzate e speciali. Tra tutte, ci incuriosisce la novità sorta il 2 aprile scorso in una zona un tempo trascurata, l’ex deposito dei tram: la nuova biblioteca “P.M. Beghi”. Per capire qualcosa di più, abbiamo intervistato la dott.sa Claudia Bocciardi, una…

Una mostra in “Comune”

IL COMUNE di Ortonovo, in collaborazione con il Parco Regionale Naturale di Montemarcello- Magra-Vara, ha organizzato una mostra di pittura” Tra fiume e mare” dedicata ad Helene de Beauvoir, dall’11 al 25 febbraio. Numerose l e scolaresche dell ‘Istituto Comprensivo di Ortonovo che hanno preso parte all’evento per avvicinare gli alunni al mondo dell’arte: dai…

Parco delle Rimembranza

NEL 1922, alla fine del primo conflitto mondiale, il sottosegretario alla Pubblica Istruzione Dario Lupi propose di creare in onore dei Caduti della prima guerra mondiale appunto dei viali e dei parchi in ogni citta italiana. La cura di questi luoghi avrebbe dovuto essere affidata agli studenti della città per mantenere saldo il rapporto tra…

L’Inferno delle donne

UNA DELLE CONSEGUENZE PRINCIPALI delle guerre sono: distruzione, miseria, fame, e soprattutto le tante, troppe croci che sorgono nei cuori straziati dal dolore di ognuno. Non fa eccezione la triste vicenda di Ravensbruck, campo di concentramento femminile, l’ inferno delle donne, situato a 90 km a nord di Berlino, sulle rive del lago di Havel.…

La spesa: oggi vs ieri

IN UNA SOCIETÀ consumistica come la nostra, fare la spesa è facile e soprattutto rapido, qualsiasi cosa di cui abbiamo bisogno è lì, a portata di mano, o meglio di un click… ma è sempre stato così? Senza tornare molto indietro con la memoria, basta arrivare al secolo scorso, periodo in cui i nostri nonni…

Cucina povera, di tendenza

LA CUCINA spezzina, strutturatasi all’inizio del ‘900, è costituita da piatti poveri, costituiti da ingredienti semplici ed economici, ideali per sfamare una popolazione formata perlopiù da naviganti e contadini. Tuttavia, complice l’aumento della vocazione turistica della provincia, le pietanze proprie della Spezia sono diventate costose e ricercate. Si tratta, comunque, di una tradizione gastronomica abbastanza…

Come è cambiata l’Italia

MENO latte, tanta birra rossa artigianale, pochi pelati e pomodorini, ma più caffè in cialde è la fotografia dell’Italia vista dal supermercato e cambiata profondamente negli ultimi otto anni. La crisi morde ancora non solo per le famiglie meno abbienti ma anche quelle che fino a ieri erano ritenute il ceto medio e se ci…

Nuovo modo di far vetrina

NEGLI ULTIMI tempi la consapevolezza di ciò che siamo e l’importanza di un’alimentazione sana e attenta all’ambiente è diventata una prerogativa assoluta. Biologico, vegetariano, vengano, senza lattosio, senza glutine sono solo alcune delle richieste alle quali non è sempre facile rispondere, soprattutto cercando di offrire qualità e convenienza. Il direttore della Conad di S. Stefano…