Campionato di Giornalismo la Nazione

Adolescenza e cambiamenti

COSA CI STA SUCCEDENDO? Perché nelle scuole siamo responsabili di frequenti gesti violenti verso compagni e verso docenti? Noi alunni della 3^ D abbiamo cercato di rispondere a queste domande. L’adolescenza è sicuramente l’età dei grandi cambiamenti fisici ed emotivi, quando iniziamo ad assumere i tratti dell’adulto. E’ il periodo in cui mostriamo i primi…

La nostra scuola ideale

POLITICHE di integrazione, decentralizzazione delle competenze, nuove borse di studio, più attenzione alle nuove tecnologie e una pianificazione più razionale delle vacanze. Scopriamo in che modo potrebbe migliorare la scuola italiana, analizzando i sistemi scolastici di altri Paesi europei. I sistemi scolastici nei vari Paesi europei hanno tra di loro differenze sostanziali. Proviamo a fare…

Discriminazioni nella storia

IL PREGIUDIZIO è un giudizio basato su opinioni precostituite e su stati d’animo irrazionali, anziché sull’esperienza e sulla conoscenza diretta. Talvolta, per esempio, alcune persone discriminano un uomo o una donna solo perché hanno caratteristiche fisiche o culturali diverse dalle loro; ricordiamo nel recente passato, gli ebrei che furono soggetti a pregiudizi e accusati di…

Lo sport batte le divisioni

LO SPORT ha dimostrato di essere un mezzo potente per l’integrazione: si rivolge a tutti senza distinzioni, parla un linguaggio universale e promuove e diffonde valori, quali il merito, l’impegno e l’uguaglianza. Ma soprattutto può vincere la partita più difficile, quella sulle discriminazioni. Nel 1936 Jesse Owens vinse la medaglia d’oro dei 100 metri alle…

Il calcio: sport e lavoro

LO SPORT, fin dall’inizio, è sempre stato un gioco per divertirsi, ma non solo: per gli adulti, nel corso degli anni, è diventato un lavoro e alcuni sportivi, soprattutto i calciatori, vengono pagati molto, forse fin troppo. Oltre al calcio ci sono altri sport dove i giocatori guadagnano tanto, uno di questi è il tennis.…

‘Sta giornata c’è garbata

IL GIORNO 28 febbraio 2018 noi alunni delle classi seconde della scuola media «Dante Alighieri» ci siamo recati nell’aula magna di viale Einaudi per incontrare il Conte Max e Argia, due personaggi molto conosciuti nel territorio locale. Già da come si sono presentati, salutandoci con vocaboli per noi divertenti («Bongiorno, citti!», «Collo, quanti siate!», «Bei»,…

Le Mura nel cuore

UN’USCITA didattica nel centro di Grosseto ci ha fornito l’occasione di visitare le Mura della nostra città: ci siamo resi conto di non conoscerle né apprezzarle abbastanza, così è nata una certa curiosità ad approfondire l’argomento. Di origine molto antica, le Mura hanno una forma esagonale che le rende particolari e rare ed un’ottima conservazione…

Il silenzio aiuta la mafia

IL 21 MARZO 2017, con l’approvazione unanime della Camera è stata istituita la «Giornata della Memoria e dell’impegno» in ricordo delle vittime delle mafie, che sarà celebrata ogni anno in quello stesso giorno. Noi condividiamo l’importanza di questa iniziativa, ma ci stiamo rendendo conto che non è sufficiente tenere in vita il ricordo di magistrati…

Lacrime dal passato

QUEST’ANNO nel nostro percorso scolastico abbiamo parlato spesso della guerra. Non solo le guerre mondiali, con i loro effetti devastanti, ma anche le guerre più recenti e quelle ancora in corso, che provocano conseguenze molto più terrificanti. Non ci siamo limitati allo studio e all’analisi dei conflitti, ma anche alla riflessione su come si può…

Quelli che il Palio…

PER NOI che viviamo nel territorio compreso fra Civitella, Paganico e Campagnatico, la parola «Palio» è sinonimo di festa, di tradizione, di divertimento. Nella nostra zona, infatti, ogni anno si corre il Palio in tre località con modalità diverse. Il Palio che vanta la tradizione più antica è il «Palio dei ciuchi» di Campagnatico. E’…