Campionato di Giornalismo la Nazione

Schiavi dei videogiochi

IL VIDEOGIOCO, possiede effetti positivi: rappresenta uno stimolo per abilità manuali e di percezione; stimolare la comprensione dei compiti da svolgere; abitua a gestire gli obiettivi; favorisce l’autocontrollo e la gestione di emozioni connesse all’esercizio di un compito; sviluppa diversi aspetti della personalità (prendere decisioni velocemente, affrontare difficoltà e prendere iniziative); favorisce apprendimenti su alcune…

Scuola, problemi e soluzioni

QUANTE VOLTE si sente dire che la scuola italiana è incapace di dare una buona preparazione? Ma quante volte questa affermazione è seguita da risposte concrete? Partendo dal presupposto che la scuola perfetta non esiste, pensiamo che a oggi gli insegnanti e il governo si impegnino al massimo per migliorare il sistema scolastico. Secondo noi…

Piccole mani senza penna

LO SFRUTTAMENTO dei bambini dei Paesi più poveri è stato definito un «segreto di Pulcinella». Questa definizione fa capire che tanti sanno, ma ancora oggi pochi ne parlano. Adesso dopo aver conosciuto la storia di Iqbal Masih (1995) e la storia di Yaguine Koita e Fodé Tounkara (1999) siamo più consapevoli e sensibili riguardo a…

Volontari e volontariato

IL VOLONTARIATO è un’attività di aiuto o assistenza rivolta a chiunque ne abbia bisogno. Può essere svolto singolarmente o in più persone, da privati o da associazioni, occasionalmente, quando succede qualcosa di imprevisto (alluvioni, terremoti) o in maniera permanente. Viene svolto per ragioni di solidarietà, altruismo, generosità e di giustizia sociale. Inoltre non ha scopi…

L’eccidio e lo sgarbo

DIECI EX-UFFICIALI e sottoufficiali tedeschi, tutti ultraottantenni, vengono condannati all’ergastolo per il Massacro di Sant’Anna di Stazzema, avvenuta il 12 agosto 1944, dal Tribunale Militare di La Spezia il 22 giugno 2005. La Procura di Stoccarda successivamente ha archiviato l’inchiesta: la decisione è stata motivata con l’assenza di prove documentali comprovanti la responsabilità individuale degli…

Writers: artisti o teppisti?

I GRAFFITI sono opere di forte impatto visivo che suscitano giudizi contrastanti tra i cittadini. Come riconoscerne il valore? Ci sono opere importanti a Grosseto? Abbiamo intervistato Mauro Papa, storico dell’arte e presidente del Cedav Fondazione Grosseto cultura. Come distinguere un graffito di valore da u’imbrattatura? «Il graffito di valore non è imbrattato. Nei musei…

Il corpo come una tela

I TATUAGGI, un marchio indelebile. Un segno di orgoglio, appartenenza o rinascita. Una moda trasgressiva oggi diventata come un fenomeno di massa. Alla base di questa scelta ci potrebbe essere la ricerca della propria identità, il superamento di un momento difficile o solo un semplice desiderio di comunicazione. In generale tutto ciò che sta dietro…

Violenti per paura? Forse sì

EXTRACOMUNITARI rabbiosi e un po’ barbari? Ragazzi sbandati delle periferie? Malati di mente, tossicodipendeti, personaggi al limite della società? No, questi sono stereotipi sbagliati e pericolosi, perchè impediscono di raccontare, affrontare e combattere la tragedia della violenza contro le donne. Oggi l’uomo è spinto ad agire in modo violento per desiderio di dominio gli altri,…

Mulino Bianco, Rosso Sangue

INDIFFERENZA, gelosia patologica, denigrazione, minacce, percosse, abusi, sfregi … Ti guardi allo specchio e non ti riconosci più, non sai più chi sei e non riesci più a capirlo. Smetti forse di esistere o muori semplicemente nel nulla …un po’ alla volta. È impensabile che gli occhi di una donna all’improvviso comincino a trasmettere solo…

La droga? Era una medicina

SULLE DROGHE oggi c’è una larga informazione, soprattutto sul loro effetto e sulla pericolosità per la salute, ma non tutti ne conoscono la storia. Lasciando da parte le droghe più moderne, basti pensare a come le cosiddette «droghe pesanti » abbiano avuto un ruolo nelle società di tutto il mondo, spesse volte come veri e…