Campionato di Giornalismo la Nazione

Il mondo a portata di click

CHI DI VOI non ha mai guardato YouTube? Siamo sicuri che almeno una volta nella vostra vita abbiate usufruito di questo sito, il terzo più visualizzato al mondo, dove si può reperire e ascoltare ogni tipo di informazione. La sua carta vincente è un utilizzo facile e intuitivo: chiunque può ricercare video, salvarli e contribuire ai canali seguiti con like e condivisioni. Se non ne siete particolarmente pratici, dovete sapere prima di tutto che avere un proprio account non è obbligatorio - cosa che rientra tra i suoi punti di forza - ma se questo viene creato si genera automaticamente un canale utilizzabile per gli scopi più svariati, e quest’ultimo, grazie ai banner, alle pubblicità e alle visualizzazioni, può portare all’utente anche dei veri propri guadagni in denaro. YouTube è diviso in Home, Tendenze, Iscrizioni, Posta in arrivo e Raccolta; le Tendenze sono a loro volta distinte in musica, videogiochi, notizie e film; la Home è composta da video di vario genere senza un ordine preciso. La parte delle Iscrizioni è creata da video delle persone che segui, la posta in arrivo è la parte dove sono situati tutti i messaggi arrivati e spediti. Per finire, la Raccolta è la sezione in cui troviamo le cronologie, gli acquisti e i video, con la possibilità di «guardarli più tardi ». Insomma, YouTube è evidentemente una risorsa fantastica: una infinita miniera di musica, film, video su qualunque argomento del mondo. Pensate a una cosa qualsiasi che possa riscuotere il vostro interesse, senza alcun limite alla vostra fantasia… Ecco su YouTube ne scoprirete i risvolti più misteriosi e vi accorgerete che molte altre persone in tutto il mondo condividono la vostra stessa passione. YouTube è il mondo nelle tue mani, è il tutto e subito, il qui e ora di qualunque cosa possa essere descritta e raccolta in immagini e parole. Non c’è da stupirsi, dunque, se i giovani vi impazziscono dietro e se certi youtubers sono diventati i nuovi idoli delle generazioni native digitali, più ancora di cantanti, sportivi o stelle del cinema. Il mondo sta cambiando, lo sappiamo bene, e tra vantaggi e svantaggi, tra condanne ed elogi, i social network sono l’immagine di un futuro ormai diventato oggi, di una realtà che non può più accontentarsi di parole scritte o di immagini fermate, che più che mai ha bisogno del movimento, della diretta, di cogliere la vita reale e fissarla nello schermo. YouTube piace perché è veloce e immediato, perché più di altri è il social Network che sa fissare la contraddizione tra la vita che scorre e il presente eterno di un momento.

Classi 2D, 3A

PER VISUALIZZARE LA PAGINA CLICCA QUI