Campionato di Giornalismo la Nazione

Cos’è la moda per i ragazzi?

TRASCORSA la fase dell’infanzia, i ragazzi cominciano a scegliere il proprio look,ponendo maggiore attenzione al modo di vestirsi e di pettinarsi. Spesso gli adolescenti si vestono come vogliono traendo ispirazione dalle tendenze che osservano attorno a sé. Un esempio di moda molto in voga attualmente è lo streetwear, uno stile molto diffuso sia in Italia che in tutto il mondo. Letteralmente significa “abbigliamento da strada” ed è infatti un modo di vestire che nasce nella strada ed è ispirato dalle realtà dei giovani. È uno stile in cui si fondono mondi diversi: un modo di vestire semplice e spontaneo legato alla vita quotidiana, al proprio modo di essere e alla propria cultura. Per spiegarlo a chi non lo sapesse, lo streetwear prevede dei capi di maglieria dai volumi generosi per i maschi e piuttosto stretti per le femmine,che sono caratterizzati da stampe e scritte complesse. Molti adolescenti fanno riferimento a questa moda o ad altre tendenze, e utilizzano l’abbigliamento come uno strumento per comunicare la propria personalità. In effetti l’immagine è la prima cosa che giudichiamo in una persona e un aspetto curato trasmette l’idea di una persona attenta e ordinata. Soprattutto i ragazzi scelgono di esprimere attraverso il vestire dei tratti del proprio carattere oppure un atteggiamento di ribellione verso il contesto familiare e sociale. Il modo di vestire può essere condizionato da vari fattori: dalla famiglia, da alcune tradizioni culturali, che impongono più o meno rigidamente delle abitudini anche nel vestire, e non ultimo per importanza dal gruppo dei coetanei. Infatti spesso i ragazzi cercano di farsi accettare dal gruppo di appartenenza, anche se questo vuol dire non esprimere se stessi, ma piuttosto omologarsi ed adattarsi ai gusti degli altri. Può succedere all’interno di un gruppo che chi non segua la moda venga deriso per il proprio abbigliamento o venga ritenuto “sfigato”, anche se questo è chiaramente sbagliato. Un altro aspetto che influenza in parte le scelte degli adolescenti sono le marche: ci sono dei ragazzi particolarmente attratti dai capi firmati, perché ritengono che questi siano di una qualità migliore o perché, indossandoli, si sentono più sicuri di sé ed in grado di attrarre le attenzioni positive dei compagni; non tutti condividono questa opinione e non pongono particolare attenzione alle marche, ritenendo più importante la comodità. E comunque, nonostante ci siano opinioni diverse nel gruppo degli amici o della nostra classe, riusciamo a stare bene insieme e cerchiamo di conoscerci andando oltre l’aspetto esteriore.

Classe 3A - Tutor: Alessandra Bruno

PER VISUALIZZARE LA PAGINA CLICCA QUI