Campionato di Giornalismo la Nazione

Disegno per salvare una vita

A CHI si chiede: «Cosa si può fare con i disegni dei bambini? Non certo “salvare“ una vita». Questa è la nostra risposta. Noi alunni delle classi prime della scuola Secondaria I grado «Ceccardi » di Luni con l’aiuto dei nostri compagni di terza, assieme ai bambini delle classi V dell’Istituto Comprensivo e guidati magistralmente dal nostro prof di arte Guiso, abbiamo realizzato dei disegni per abbellire le pagine del calendario 2018 per l’ Avis Comunale Ortonovo. Non si tratta di disegni qualsiasi, ma di lavori eseguiti con il cuore che mostrano l’amore per il prossimo. Il tema era promuovere la cultura della donazione e della solidarietà, dimostrando che con gesto semplice si può «fare» la differenza diventando utili o addirittura indispensabili per la vita degli altri. Noi ragazzi abbiamo accettato con entusiasmo la sfida e armandoci di matite e colori abbiamo iniziato a lavorare, sia singolarmente sia in piccoli gruppi, nel laboratorio di arte a partire dai mesi di settembreottobre. Ai nostri compagni di terza è toccato il compito di progettare la copertina del calendario mentre il compito, assai difficile, di scegliere i 12 disegni e la copertina da stampare per la versione ufficiale che viene poi distribuita dai volontari alle famiglie del territorio, è toccato proprio al Presidente dell’Avis di Ortonovo, il signor Mirko Ferrari. Non è stato facile per lui scegliere tra tutti i nostri bellissimi disegni e tra le diverse copertine. Chi saranno i 12 fortunati? E l’autore della copertina? Ci siamo chiesti un po’ tutti … al di là di vedere «uno» dei nostri disegni pubblicati riteniamo sia importante coinvolgere anche i più giovani su questo tema. Informare educare e sensibilizzare alla donazione di sangue, perché proprio i ragazzi di oggi, saranno i donatori di domani. C’è un dato importante che è stato reso noto alla recente Assemblea Annuale dei Soci, presso la Sala Consigliare del Comune e che noi vogliamo sottolineare: una crescita di più venti donatori giovani. Ci piace pensare di aver contribuito anche noi, alunni dell’Istituto Comprensivo a ciò. Infatti L’Avis locale e l’Istituto Comprensivo di Luni sono uniti ormai da anni da una parola importante: collaborazione. Da tempo ormai i due realizzano insieme il calendario. Inoltre, con il prezioso contributo di coloro che hanno donato un’offerta per il calendario negli anni passati, sono stati installati nel nostro territorio cinque defibrillatori, anche davanti alla nostra scuola! La nostra risposata è: «SI!!! E’ possibile aiutare il prossimo anche con il disegno di un bambino». Foto disegno calendario AVIS 2018… Disegno realizzato dalla classe 1C a illustrare il mese di ottobre 2018

Classe 1C

PER VISUALIZZARE LA PAGINA CLICCA QUI